ELISIR DEI GLADIATORI 10 cc.

L0006

Nuovo

ELISIR DI LUNGAVITA DEI GLADIATORI

Il vero, l’autentico, l’originale
antico Elisir dei Gladiatori di AMBRA Baltica

Tintura idroalcolica F.U. al 80% vol.
Bottiglietta in vetro con contagocce

Non contiene coloranti e conservanti
Senza zucchero e dolcificanti

Lavorazione completamente a mano, senza l'utilizzo di mezzi meccanici o elettrici

Prodotto in piccole quantità limitate

More details

145,00 €

Pezzi imballo: 0

Leggi tutto

Avvertenze:

 

Il potente Elisir dei Gladiatori è indicato esclusivamente per coloro che sostengono notevoli prove fisiche e/o mentali, sottoponendo il proprio organismo a continui sforzi, ad un considerevole impegno e a forte stress, allorché desiderino potenziare la forza di volontà e le proprie prestazioni.

Per le sue proprietà l’Elisir dei Gladiatori è molto apprezzato dagli Atleti!

L’Elisir dei Gladiatori va assunto solo dopo aver completato almeno un ciclo dell’Elisir di Lungavita.

Si sconsiglia l’assunzione dell’Elisir dei Gladiatori a chi conduce uno stile di vita sedentaria essendo, di contro, indispensabile per chi brucia molte energie.

 

Modalità di somministrazione:

 

Assumere sempre a stomaco vuoto, per tre volte al giorno, al mattino appena svegli e sempre prima dei pasti.

E’ preferibile ingerire l’Elisir prima di andare a letto, purché siano trascorse almeno due ore dopo l’ultimo pasto.

 

Prima della assunzione è consigliato dinamizzare la boccettina mediante movimenti lenti e ciclici da ripetersi per 13 volte in senso orario.

Successivamente, dopo aver aperto la boccettina e tenendola ben stretta in mano, inspirare profondamente per 3 volte ad occhi chiusi il profumo del contenuto e, ad ogni inspirazione pronunciare la parola “ABRA” intervallata da una piccola pausa e concludere, alla espirazione, pronunciando la parola “CADABRA”.

 

Tempi di somministrazione:

 

Il ciclo completo dell’Elisir dei Gladiatori dura una settimana ed è possibile, all’occorrenza, iniziare un ciclo successivo senza alcuna pausa.

 

L’Elisir dei Gladiatori dona i suoi benefici per l’intero ciclo, sin dal primo giorno, dando il massimo risultato l’ottavo giorno.

E’ quindi preferibile programmare la sua assunzione in virtù della data in cui si desidera ottenere le maggiori potenzialità.

Assumere per 3 volte al giorno per 7 giorni consecutivi, e all’occorrenza, l’ottavo giorno solo per una volta circa 3 ore prima del momento in cui si necessita del massimo delle energie.

 

Primo giorno: porre 1 sola goccia in un bicchierino da liquore con poca acqua (un dito è sufficiente) odorare il profumo del contenuto ed assumere prima di eventuali farmaci o integratori, oppure immettere 1 sola goccia direttamente in bocca, posizionando il liquido sotto la lingua.

L’Elisir deve essere sempre assunto, per tre volte al giorno, appena svegli, prima di pranzo ed alla sera; sempre a stomaco vuoto e prima di ingerire qualsiasi altra cosa.

Secondo giorno: sempre 1 goccia per 3 volte al giorno;

Terzo giorno: 2 gocce sempre per 3 volte al giorno;

Quarto giorno: 3 gocce sempre per 3 volte al giorno;

Quinto giorno: 5 gocce sempre per 3 volte al giorno;

Sesto giorno: 8 gocce sempre per 3 volte al giorno;

Settimo giorno: 13 gocce sempre per 3 volte al giorno;

All’occorrenza, l’ottavo giorno assumere solo al mattino appena svegli a seconda delle circostanze, così come lo si ritiene opportuno e necessario, 13 gocce, oppure: 21, 34, 55, 89, per un massimo consigliato di 144 gocce.

 

Se si desidera continuare, riprendere con la stessa cadenza e seguendo le medesime modalità e quantitativi.

In ogni caso è consigliato, dopo tre cicli completi e consecutivi, sospendere almeno per una settimana.

 

Nel periodo in cui si sospende di assumere l’Elisir, a proprio piacimento, è possibile odorare il suo profumo, sempre osservando il rito “Abracadabra”: dinamizzare la boccettina, inspirare ad occhi chiusi pronunciando la parola “Abra”, dopo una breve pausa, espirare pronunciando la parola “Cadabra”.

 

Durante il ciclo è indispensabile, per ottenerne i benefici auspicati, essere costanti e non interrompere.

 

L’assunzione dell’Elisir può avvenire anche secondo una diversa modalità, integrativa della prima, da eseguirsi prima di andare a letto, osservando il seguente rituale:

 

Dopo aver compiuto per 3 volte il ciclo di inspirazione – espirazione del rito “Abracadra”, porre una goccia dell’Elisir sull’indice, oppure sul dito medio e toccare prima il centro della fronte (la zona centrale fra le sopracciglia).

Poi, nella seguente successione, porre una goccia dell’Elisir su:

nuca, tempia destra, tempia sinistra, sotto l’orecchio destro, sotto l’orecchio sinistro, nella parte interna del polso destro, nella parte interna del polso sinistro, sotto l’ombelico, sopra il pube, sul piede destro e, infine, sul piede sinistro.

Al termine del rituale, noterai che avrai bagnato 13 punti del corpo.

 

Modalità di conservazione:

 

Tenere lontano da fonti di calore, evitare: sbalzi di temperatura improvvisi, esposizione al sole ed alla luce, correnti elettromagnetiche, campi energetici, la vicinanza a radio, apparecchi elettrici e telefoni cellulari, ambienti rumorosi ed affollati, luoghi di lavoro.

Lasciare la boccettina avvolta nel foglio di alluminio, necessario per proteggere l’Elisir dalla luce e dai campi elettromagnetici, strappare solo la parte superiore per aprire la boccettina.

 

Essere costanti è importante, la regolarità e l’impegno sono indispensabili per conseguire i risultati auspicati: chiedi e ti sarà concesso.

 

 

Le indicazioni sopra fornite sono da intendersi come semplici suggerimenti e/o consigli e non possono assolutamente sostituirsi al parere ed alle prescrizioni del proprio medico, da consultare immediatamente all'insorgenza di primi sintomi di disturbo  di qualsiasi sintomi di disturbo.

Si declina ogni responsabilità per eventuali conseguenze derivanti da un utilizzo improprio, smisurato o senza idonea supervisione medica in presenza di disturbi.

Si precisa che le indicazioni fornite in ordine alle caratteristiche e proprietà di questo prodotto non ha alcun fondamento scientifico, ma rinvengono da semplici consuetudini, antiche tradizioni e credenze popolari, talvolta rielaborate mediante riferimenti a miti leggendari e racconti di fantasia; pertanto nessun potere terapeutico può essergli attribuito.

 

Se vuoi condividere la tua esperienza, puoi inviare la tua personale recensione sul sito www.lungavita.net. 

 

Commenti

Nessun commento

30 prodotti nella stessa categoria